Spettacolo

Gwyneth Paltrow: il suo regime beauty costa 900 dollari al giorno

Covermedia

31.3.2021 - 13:06

Gwyneth Paltrow

L'attrice premio Oscar ha descritto la sua pratica di bellezza quotidiana in un nuovo video per vogue.com.

Covermedia

31.3.2021 - 13:06

Quando si tratta di cura della pelle, Gwyneth Paltrow non bada a spese. E precisamente è disposta a tirare fuori bene 900 dollari (760 euro) al giorno pur di assicurarsi un regime beauty degno di una celebrity.

Il must è scegliere prodotti non tossici, che (assicura) fanno miracoli sulla sua pelle.

«Credo che la bellezza e il benessere siano indissolubilmente legati», ha spiegato la Paltrow che comincia la sua giornata con una spazzolatura del corpo a secco per poi passare all’esfoliante per viso «Goopglow Microderm Instant Glow Exfoliator» sulle guance, seguito da «Vintner's Daughter Active Botanical Serum». Infine applica una maschera per gli occhi e utilizza la Gold Sculpting Bar di Jillian Dempsey sul viso, realizzata in oro 24 carati.

«Non ho mai avuto una routine di cura della pelle da adolescente. Mia figlia sì, ma io ero un vero maschiaccio, quindi tutta questa faccenda della cura della pelle mi è venuta in mente più tardi nella vita», spiega Gwyneth nell’intervista.

Per terminare la sua remise en forme giornaliera, l’ex di Chris Martin passa poi alla lozione della Weleda «Skin Food», passando per la «Goopglow Glow Lotion» e l’immancabile protezione solare «Unsun Mineral Tinted Sunscreen». Il tocco finale è rappresentato dal balsamo per labbra «Goopgenes Clean Nourishing Lip Balm».

Sebbene la routine beauty appaia piuttosto complessa, non si può dire lo stesso per il make-up, che la star utilizza con parsimonia: solo un po’ di correttore Westman Atelier, e una crema colorata per labbra e guance, unita a una generosa dose di mascara.

Di tutt'altra scuola la figlia Apple Martin, vera guru del trucco.

«Mia figlia è molto interessata al mondo della bellezza. Voglio dire, sa come fare il contouring (tecnica di make up che, attraverso un sapiente gioco di chiaroscuri, è volta a definire i lineamenti del volto, creando nuovi volumi, ndr). Quella ragazza fa miracoli. Non so da dove l'abbia preso, ma sicuramente non l'ha imparato da me. Riesco a malapena a mettere il correttore come hai appena visto», ha infine ironizzato Gwyneth.

Covermedia