James McAvoy: ha perso ruoli a causa dell’altezza

CoverMedia

25.11.2019 - 13:12

"Dark Phoenix" World Premiere at the TCL Chinese Theater IMAX on June 4, 2019 in Los Angeles, CA Featuring: James McAvoy Where: Los Angeles, California, United States When: 05 Jun 2019 Credit: Nicky Nelson/WENN.com
Source: Nicky Nelson/WENN.com

L’attore di «X-Men», alto 1.70, è stato rifiutato in varie audizioni.

Con il suo modesto metro e settanta, James McAvoy non è di certo uno degli attori più alti Hollywood. Per questo motivo il suo successo non è stato immediato.

«Come uomo sono più basso della norma, dunque a volte non ho l’altezza giusta per un determinato ruolo», spiega la star scozzese al giornale Telegraph. «Oppure, anche quando ottengo una parte, so già che dovremmo fare qualcosa riguardo all’altezza!».

Il problema è più accentuato nei film in cui la protagonista femminile è particolarmente alta. In particolare James ricorda l’occasione in cui una certa attrice – non viene nominata – mise in dubbio la possibilità che il pubblico credesse alla loro relazione sullo schermo.

«Io ho pensato: “Ok, ora devo far finta che mi piaci per altre 8 settimane”», dice l’attore. « “Sarà molto difficile, per tutte le arie che ti dai!”».

Alla fine, quello tra i due si è rivelato un rapporto «interessante».

«A volte ti fanno credere di non essere abbastanza affascinante per ottenere un ruolo», aggiunge il 40enne di «Split».

Nel frattempo l’attore è stato impegnato nel suo ruolo in «His Dark Materials - Queste oscure materie», in onda sulle reti BBC e HBO.

La serie è basata dall'omonima trilogia di genere fantasy scritta da Philip Pullman.

Tornare alla home page

CoverMedia