Lisa Marie Presley: l’ex teme un ritorno alle droghe dopo il suicidio del figlio

CoverMedia

27.7.2020 - 13:13

Graceland presents 'ELVIS: The Exhibition-The Show-The Experience' at the Westgate Las Vegas Resort & Casino - Red Carpet Arrivals Featuring: Lisa Marie Presley, Benjamin Keough Where: Las Vegas, Nevada, United States When: 23 Apr 2015 Credit: Judy Eddy/WENN.com Featuring: Lisa Marie Presley, Benjamin Keough Where: Las Vegas, Nevada, United States When: 23 Apr 2015 Credit: Judy Eddy/WENN.com
Source: Judy Eddy/WENN.com

Il passato di abuso di stupefacenti e alcol della donna preoccupa l’ex marito, Michael Lockwood.

Michael Lockwood teme il peggio per l’ex moglie Lisa Marie Presley, a due settimane dal ritrovamento del corpo senza vita di suo figlio Benjamin Keough.

Il 27enne si è tolto la vita con un colpo di pistola nella sua casa di Calabasas, in California.

«Il figlio di Lisa Marie Presley si è sparato ed ucciso a casa sua», ha dichiarato il suo ex marito Michael Lockwood secondo quanto riportato nei documenti legali. «Con tutto il rispetto e la solidarietà nei suoi confronti, questo genera un nuovo problema da non trascurare: la sicurezza delle bambine e la grande probabilità che Lisa Marie Presley ricada nella dipendenza da droga e alcol».

Le bambine in questione sono le due gemelline Finley e Harper, nate 11 anni fa dall’ex coppia.

«Le bambine mi hanno detto che (Lisa) girava per casa con una pistola in mano nel 2017», continua il musicista. «C’era almeno una pistola a casa al momento del suicidio di suo figlio e non è chiaro dove sia conservata, o se Finley e/o Harper hanno accesso a quella o ad altre armi».

La figlia del mitico Elvis Presley è già stata in rehab in passato, e nel 2016 ha ammesso di aver preso dalle 20 alle 80 pillole di Oxycodone al giorno; poi di aver usato la cocaina per smettere con i farmaci.

Lockwood richiede la custodia legale delle bimbe al 100%.

Tornare alla home page

CoverMedia