Melissa Satta bloccata in Turchia: «Mio marito ha fatto il tampone. Aspettiamo l’esito»

CoverMedia

26.3.2020 - 13:13

Source: Covermedia

L’ex velina trascorrerà la sua quarantena a Istanbul insieme al marito Kevin-Prince Boateng e al figlio Maddox.

II marito di Melissa Satta, Kevin-Prince Boateng, potrebbe aver contratto il Coronavirus.

Pochi giorni fa è stata diffusa la notizia che l’allenatore del Galatasaray, Fatih Terim, è stato contagiato dal COVID-19 e ora tutta la squadra turca dove gioca Boateng attende il risultato del tampone.

Un pericolo molto sottovalutato

«Qui il pericolo del contagio è molto sottovalutato. Se ne parla poco pensando che il problema sia solo italiano e invece è arrivato dappertutto, anche qui», ha raccontato Melissa Satta nella sua intervista a La Vita in Diretta.

«Mio marito ha dovuto fare il tampone dopo che è trapelata la notizia della positività al Coronavirus per l’allenatore del Galatasaray. Stiamo aspettando i risultati».

Accusata di essersi data alla fuga

Prima del lockdown, la Satta è stata accusata di aver abbandonato l’Italia per scegliere di trascorrere la quarantena in un posto più sicuro.

«Cari signori io non sono scappata dall’Italia», ha dichiarato Melissa nello speciale #iosonoMilano di Vanity Fair.

«Io ho fatto una valigia che doveva essere di una settimana, ho preso mio figlio e siamo venuti a trovare mio marito e il papà di mio figlio a Istanbul, dove lavora. Sarei dovuta tornare in Italia dopo 7 giorni, purtroppo la situazione si è aggravata e i voli sono stati sospesi. Le scuole erano chiuse. Abbiamo dovuto fare una scelta e quindi abbiamo detto: “Teniamo la famiglia unita e stiamo insieme”. Ma è veramente triste che in un momento così difficile, in cui dovremmo essere tutti uniti, si leggano commenti così stupidi».

Curiosità da star

Tornare alla home page