Mika piange per Beirut: «Quello che è avvenuto è straziante. Lancinante»

CoverMedia

5.8.2020 - 13:16

Source: Covermedia

Secondo le prime stime, le esplosioni che nelle ultime ore hanno colpito la capitale del Libano sarebbero state causate da 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio.

Mika è distrutto dal dolore per la terribile deflagrazione che ha colpito Beirut.

Secondo le prime stime, le esplosioni che nelle ultime ore hanno colpito la capitale del Libano sarebbero state causate da 2.750 tonnellate di nitrato di ammonio.

Non è ancora chiaro se si tratta di un incidente o un attentato, per ora entrambe le ipotesi restano plausibili e si lasciano alle spalle decine di morti e migliaia di feriti.

«Osservo e leggo con preoccupazione, tristezza e orrore quello che accade a Beirut. Quello che è successo, vite ferite o perse per sempre, mi spezza il cuore. Non sappiamo ancora cosa sia successo, ma la sofferenza è lancinante», ha scritto Mika su Twitter durante la notte.

«Il mio cuore è con Beirut e il Libano - prosegue il cantautore e showman libanese naturalizzato britannico - 4 anni fa proprio oggi in cui mi esibivo a Baalbek in Libano. Ho trascorso la mattinata a guardare le foto di quella sera. Concludo la giornata guardando queste terribili immagini di Beirut che mi fanno venire i brividi».

Tornare alla home page

CoverMedia