Cinema

Monica Bellucci: «L’amore non ha età»

CoverMedia

21.5.2019 - 08:16

L'attrice è salita sulla Croisette con il film fuori concorso di Claude Lelouch «Les Plus belle annees D'Une Vie».

Monica Bellucci è tornata a Cannes per presentare «Les Plus belle annees D'Une Vie» di Claude Lelouch.

Il film fuori concorso del regista parigino ha riunito sul set Jean Louis Trintignant e Anouk Aimee, protagonisti dell'iconico film del 1966 «Un uomo una donna», e li ha riportati sugli stessi luoghi del loro amore.

«“Un uomo una donna” è un mio film di riferimento e quando ho saputo da un amico che Lelouch stava preparando questo sequel ho chiesto di poter entrare nel progetto a tutti i costi. Così interpreto la figlia di Trintignant. Sul set sono stati momenti magici tra me e Jean Louis. Sono la figlia che aiuta il padre, ormai in ospizio, a ricordargli la vita perché lui ha perso la memoria o fa finta di non averla», racconta Monica Bellucci all’Ansa.

«Trovo che abbia un bellissimo messaggio. Quando Anouk e Jean Louis si guardano non c'è solo l'emozione ma la passione e la voglia di piacersi. C'è un grande tabù sociale su questo. Ci si invecchia e per la società non esisti più dal punto di vista dell'amore, invece i sentimenti ci sono sempre. Trovo che sia molto ipocrita ignorarlo».

Monica è arrivata accompagnata sulla Croisette scortata dal compagno Nicolas Lefebvre. Schivato invece l'incontro a Cannes con l'ex marito Vincent Cassel, appena ripartito.

Cannes 2019: i volti del Festival

Tornare alla home page

CoverMedia