Sanremo ed Eurovision

Sanremo ed Eurovision: le anticipazioni del direttore Stefano Coletta

Covermedia

24.6.2021 - 11:11

Amadeus

Il festival tornerà a febbraio, probabilmente con Amadeus.

Covermedia

24.6.2021 - 11:11

Il Festival di Sanremo si svolgerà come di tradizione i primi di febbraio.

Nel 2021, la kermesse è stata posticipata a marzo inoltrato a causa dell’emergenza coronavirus, ma l’edizione 2022 avrà luogo senza alcun dubbio nel secondo mese dell’anno.

La Rai, del resto, dovrà organizzare anche l’Eurovision Song Contest, che tornerà in Italia grazie alla vittoria dei Maneskin a Rotterdam.

Il direttore di Rai 1, Stefano Coletta, ne ha parlato durante la presentazione ufficiale dei palinsesti per la stagione 2021/22.

«Riguardo il Festival e l’Eurovision, è tutto top secret. I lavori sono cominciati ma non abbiamo definito conduzioni e direzioni artistiche, soprattutto sull’Eurovision, dato che dovremo anche scegliere la città ospitante e seguire le regole dell’EBU per definire le norme che il grande show deve ammettere. Riproporremo Sanremo nella prima settimana di febbraio», ha dichiarato Coletta.

Non è da escludere un ritorno di Amadeus, che starebbe pensando di tornare sui suoi passi dopo aver escluso un suo terzo coinvolgimento.

«Non abbiamo ancora definito i nomi. Stiamo lavorando prima sull’idea. Riguardo Amadeus, lui aveva detto che l’esperienza sanremese fosse chiusa. In questi mesi, ci siamo parlati molto. Stiamo dialogando anche con lui, di Sanremo. Mi sento di dire che sarebbe abbastanza fisiologico mettere insieme Sanremo ed Eurovision ma, essendo vicini, penso che sia premiante una diversificazione. Penso che oggi non sia più possibile tornare ad un Sanremo più classico. Il passaggio è stato netto. Il lavoro di direttore artistico di Amadeus è stato significativo, non è così trascurabile e sostituibile».

Covermedia