Sarah Felberbaum: in Italia per amore

CoverMedia

22.2.2018 - 16:33

Source: Covermedia

L’attrice anglo-americana legata al capitano della Roma Daniele De Rossi svela come la sua vita sia cambiata in un batter d’occhi.

Sarah Felberbaum ha scelto di vivere in Italia per amore.

L’attrice di origini anglo-americana ha avuto una vita intensa, con una carriera che l’ha vista sfilare come modella e recitare accanto ai più grandi talento dello spettacolo nostrano, fra cui Toni Servillo ne «Il gioiellino»: per il quale è stata candidata al David di Donatello.

«Dopo aver interpretato “Il gioiellino” avevo preso contatti per rimanere in America con un’importante agenzia. Prima ottenni in modo non facilissimo un incontro e poi, quando sembrava tutto avviato, tornando in una delle pause a Roma, venni travolta da una storia d’amore», racconta Sarah Felberbaum a Vanity Fair, introducendo l’incontro con Daniele De Rossi.

«Lo avevo già incontrato, tornai a frequentarlo allora ed ebbi l’intuizione di fermarmi perché stavo vivendo finalmente qualcosa di vero e diverso da quel che c’era stato fino a quel momento. Non me la sono mai più sentita di andarmene. Se fossi partita, avrei rinunciato a lui per la mia carriera. Sapevo che sarebbe stato impossibile conciliare le due cose, ma Daniele è l’amore della mia vita e non mi pentirò mai di quella scelta. Sono stata sempre molto individualista, ho sempre pensato prima a me e poi agli altri. Con Daniele è cambiato tutto. Di lui ti puoi fidare. È intelligente, dissacrante, spiritoso. Ha un enorme senso dell’umorismo, proprio come mio padre. Papà ha 88 anni. Inizia ad avere i suoi acciacchi. “Come stai?”, gli chiedo e lui: “Benissimo, oggi ho preso il Toradol, non sento più nulla».

Tornare alla home page

CoverMedia