Tornano i Frontaliers, ma in versione dvd e con finale a sopresa

3.10.2018 - 08:25, Redazione Bluewin

Boom di ascolti: il lungometraggio in salsa ticinese conquista anche il pubblico televisivo. Dopo il successo al cinema e sul piccolo schermo, il prossimo banco di prova sarà la versione dvd della pellicola. La distribuzione comincerà a dicembre e parte del ricavato delle vendite andrà in beneficenza. 

Dopo aver vinto la scommessa, a Natale 2017, nelle sale della Svizzera italiana, "Frontaliers Disaster" ha superato brillantemente anche la prova televisiva: ieri sera, in prima tv su Rsi LA 1, ha registrato una quota di mercato media del 43.45%, con una media – sull’arco delle quasi due ore - di 49'500 telespettatori e un picco (alle ore 21.33) di 62'900.

Distribuito a inizio 2018 anche nelle principali città del resto della Svizzera e della fascia italiana di confine, il primo vero lungometraggio dei due beniamini del pubblico della Svizzera italiana, diretto da Alberto Meroni, prodotto da Inmagine Mendrisio e coprodotto da Rsi, si è dunque pienamente confermato anche sul piccolo schermo.

Finale a sopresa

Ora, però, è il turno della versione in dvd con molti contenuti extra totalmente inediti, in vendita da martedì 11 dicembre, al prezzo di 10 franchi, nelle filiali Migros del Canton Ticino e nei Comuni del Grigioni Italiano. Più che un dvd, chi lo acquisterà si troverà tra le mani un fuoco d’artificio che va ben al di là di quanto passato al cinema e in televisione. Iniziando dal finale, che era rimasto in bilico al cinema, sapremo finalmente se il Bernasconi si sposerà.

Girato neri mesi scorsi, ben dopo il film, "Il Matrimonio del Bernasconi" lo potrete scoprire solo in dvd: questo... disaster di matrimonio, che chiude l’avventura dei Frontaliers col botto, è solo il primo di una serie tambureggiante di contenuti extra- della durata complessiva di un’ora - che si prefigge di superare quanto visto in sala e in tv.

Una quota in beneficenza

La quota Rsi della vendita del dvd "Frontaliers Disaster" sarà devoluta in beneficenza sotto l’egida della Catena della Solidarietà. Destinatario dei proventi sarà un istituto che accoglie bambini della Svizzera italiana che, per ragioni di causa maggiore, non possono vivere in casa propria.

Il trailer del film Frontaliers Disaster uscito nelle sale cinematografiche a dicembre 2017. 

Video: You Tube

Tornare alla home page