Waltz, odio i selfie e i social media

ANSA

2.11.2017 - 12:35

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - Christoph Waltz, alla Festa di Roma per il primo degli 'Incontri ravvicinati' con Antonio Monda, mostra tutta la sua classe, sorride, rilascia autografi con grande pazienza sul tappeto rosso dell'Auditorium, ma a inizio incontro con il pubblico ha solo un piccolo fastidio di fronte a un fan che gli chiede insistentemente un selfie: "Odio i selfie e i social network".

Tanti i temi affrontati dall'attore e regista austro-tedesco che ha vinto ben due Oscar, come miglior attore non protagonista, per 'Bastardi senza gloria' e 'Django Enchained', entrambi firmati da Quentin Tarantino. Si è parlato dei suoi gusti artistici, di star, del suo incontro con Federico Fellini, di Tarantino e anche del suo destino di fare sempre ruoli da cattivo.

Tornare alla home page

ANSA