Spettacolo

Zoe Kravitz: «Lily Allen? Non è stato un bacio, ma un attacco»

CoverMedia

15.11.2018 - 09:34

Source: Covermedia

L’attrice risponde alla popstar, che nella sua autobiografia ha parlato di un loro incontro molto intimo.

Zoe Kravitz replica a quanto scritto da Lily Allen nella sua autobiografia.

In My Thoughts Exactly, la popstar si è lasciata andare a delle bollenti rivelazioni, raccontando in un passaggio di un appassionante bacio con la figlia di Lenny Kravitz in un party del 2014.

«Per i miei show di New York, Zoe Kravitz e la sua band dei Lolawolf mi hanno supportato - si legge nel libro della cantante di Not Fair -. È stato lì che ho avuto l’occasione di conoscere Zoe un po’ meglio. Siamo diventate amiche. Poi durante il tour, quando eravamo a Washington e le bambine erano con la loro babysitter Jess, è venuta a trovarmi per un po’ di giorni, ma io dovevo andare a New York per lavoro, per un giorno o più».

«Io e Zoe siamo andate a una festa e abbiamo finito per baciarci. Poi ho sentito che nella stessa notte era andata con A$AP Rocky. Nella mia mente ho pensato: “Vai, grande ragazza!”».

Ospite al Watch What Happens Live, Zoe ha dichiarato come più che di un bacio, si sia trattato di un «attacco».

«Se per bacio lei intendeva attaccarmi, allora sì… Mi ha attaccato», ha dichiarato la star, presentatasi allo show con Eddie Redmayne, co-star nel nuovo film «Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald».

La stoccata finale è arrivata quando il conduttore ha chiesto a Zoe se avesse letto il libro di Lily.

«Penso che nessuno lo abbia letto», ha replicato.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia