Serie A

Milan e Atalanta volano, la Juve si riscatta, la Lazio non molla

SDA

13.5.2021 - 09:15

epa09195183 MilanâÄ™s Brahim Diaz jubilates after scoring during the Italian Serie A soccer match Torino FC vs AC Milan at the Olimpico Grande Torino stadium in Turin, Italy, 12 May 2021 EPA/ALESSANDRO DI MARCO
KEYSTONE

La corsa Champions continua a a creare emozioni: alla goleada del Napoli rispondono Milan, Atalanta, Juve e, con molta fatica, la Lazio. 

SDA

13.5.2021 - 09:15

Il successo più importante lo confezionano i bianconeri rialzandosi in casa del Sassuolo con due grandi vecchi: Buffon il giorno dopo il suo nuovo addio para un rigore a Berardi, poi Ronaldo segna in contropiede e colpisce un palo per il 3-1 finale.

Ma al secondo posto ritornano Milan e Atalanta. Stavolta ad esagerare sono i rossoneri che dopo i tre gol alla Juve ne rifilano sette al Toro che incassa una disfatta storica condotta da uno strepitoso Teo Hernandez. Con un gol per tempo l'Atalanta fa un altro passo verso la Champions spingendo il Benevento verso la serie B. Si tiene teoricamente in gioco (dovendo recuperare la gara col Torino) la Lazio con un gol di Immobile al 95' che sancisce la sofferta vittoria sul Parma.

Nella sfida di San Siro l'Inter regola secondo pronostico la Roma che cerca a lungo di recuperare il pari, poi Lukaku fissa il 3-1 finale. Per i giallorossi rimane in bilico il settimo posto. In zona retrocessione la posizione del Benevento è sempre più compromessa: a due giornate dal termine ha un distacco di quattro punti dal Toro e dallo Spezia, che pareggia con la Sampdoria, e il Cagliari che fa 0-0 con la Fiorentina si porta a +5. Vittoria che sancisce la salvezza anche per il Genoa che sconfigge il Bologna. Per Pippo Inzaghi le speranze sono ridotte al lumicino.

SDA