«Ibra è ancora un vero e proprio animale e voglio essere lo stesso»

SDA

20.1.2021 - 05:57

Croatia's Mario Mandzukic celebrates after scoring his side's second goal during the semifinal match between Croatia and England at the 2018 soccer World Cup in the Luzhniki Stadium in Moscow, Russia, Wednesday, July 11, 2018. (AP Photo/Frank Augstein)
Mario Mandzukic
KEYSTONE

«Zlatan? Lo seguo sin da quando ero giovanissimo, lo faccio anche adesso e sono felice di giocare nella sua stessa squadra. Siamo entrambi affamati di vittorie», dice il neo attaccante del Milan.

«Lui è ancora un vero e proprio 'animale' e cercherò di essere lo stesso»: Mario Mandzukic, da oggi un nuovo giocatore del Milan, promette grandi cose in coppia con Zlatan Ibrahimovic.

«Penso che faremo molto bene assieme», assicura l'attaccante croato nella prima intervista a MilanTv. Mandzukic non pone limiti alla squadra rossonera, prima in classifica a tre punti dall'Inter. E spiega perché la scelta è caduta proprio sul Milan: «Soddisfa appieno le mie ambizioni. Un club come il Milan ha sempre grandi obiettivi e ambizioni. Ci sono abituato e non mi crea problemi. E' per questo che giochiamo a calcio, per essere i migliori».

Tornare alla home pageTorna agli sport