La Fiorentina e Franck Ribéry continuano a flirtare

bfi

20.8.2019

Franck Ribéry e un destino ancora da definire.
Keystone 

La Fiorentina continua a sognare Franck Ribéry. L'esterno francese, che lo scorso aprile ha compiuto 36 anni, rappresenterebbe il colpo ad effetto del club viola.

Il destino di Franck Ribéry e dell'Italia si sono incrociati forse nel momento più doloroso - sportivamente parlando - della carriera del centrocampista francese. Era il 9 luglio del 2006, quando insieme ai compagni di squadra Zidane, Trezeguet e Henry, Ribéry perse la finale della Coppa del Mondo perdendo contro la nazionale italiana ai calci di rigore.

Intrecci di destini anche con la Fiorentina, anche se contro i viola il 36enne ex Bayern non ha mai giocato. Era l'undici di agosto del 2007 quando Ribéry scese in campo per la prima volta con la maglia del Bayern - con il quale disputerà ben 12 stagioni - al suo fianco un certo Luca Toni, che era appena sbarcato a Monaco dopo due stagioni alla Fiorentina in cui aveva segnato 47 gol.  

L'Italia e Firenze sono ora di nuovo sulla strada di uno dei migliori centrocampisti degli ultimi due decenni. Ribéry è un free-agent che potrà dunque gestire in maniera indipendente questo nuovo capitolo della sua vita professionale... il dopo Bayern Monaco. 

Nuovi arrivi a Firenze

Pulgar, Boateng, Lirola e Badelj, sono già sbarcati a Firenze nel corso dell'estate, Pradè e Barone sono ancora in lista, mentre la società fiorentina  sta tentando di dare a Montella un uomo di esperienza. Franck Ribéry potrebbe essere l'uomo giusto, oltre che dare un altro colpo di entusiasmo al piazza di Firenze che non aspetta altro che un altro grande giocatore... Baggio e Batistuta sembrano essere lontani secoli.

Dopo 12 anni trascorsi a Monaco con la maglia del Bayern, il 36enne Franck Ribéry lascia la capitale della Bavaria per una possibile ultima esperienza prima di appendere gli scarpini al chiodo.

Questo trasferimento non s'ha da fare

Ci sono però alcuni punti che parlano a sfavore di questo trasferimento, sia da parte del club viola, sia sul fronte dello stesso calciatore francese. 

- Ribéry ha 36 anni. Non è vecchio anche se per un calciatore professionista non è certo più giovanissimo.

- Nonostante i 36 anni Ribéry è un giocatore che ha avuto diversi infortuni negli ultimi anni. Ha sofferto molto per problemi alle caviglie e alle ginocchia, nel corso della scorsa stagione ha mancato nove partite per infortunio. 

- Il francese guadagnava a Monaco qualcosa in più di 8 milioni annui. Difficile che la Fiorentina possa avvicinare questo genere di salario.

- Il corteggiamento a Ribéry è arrivato anche dalla Russia, dagli Emirati Arabi e dalla Turchia. Difficile sapere se il francese darà precedenza al denaro oppure all'opportunità di giocare ancora in uno dei maggiori campionati europei.

- La Fiorentina potrebbe non soddisfare le sue ambizioni sportive di colui che in carriera ha vinto ha vinto 9 volte la Bundesliga, 1 volta la Champions League oltre ai diversi trofei vinti in Germania, Turchia e 

- Firenze non è Mosca, né Dubai, né tantomeno Istanbul. La culla della cultura italiana è una città per chi sa apprezzare la storia, il buon cibo e l'arte.

Affaire à suivre...

Visualizza questo post su Instagram

Prepared for a new challenge! 🔜 💪🏼 🙌🏼 #fr7

Un post condiviso da Franck Ribéry (@franckribery7) in data:

Tornare alla home pageTorna agli sport