Lugano sovrastato dallo Young Boys

Swisstxt

19.12.2021 - 16:25

Lugano – YB 0:5

Lugano – YB 0:5

Credit Suisse Super League, 18. Runde, Saison 21/22

19.12.2021

I bianconeri, senza Bottani dall'inizio e Abubakar dalla mezz'ora, hanno chiuso malamente il girone d'andata incappando in una pesantissima sconfitta. 

Swisstxt

19.12.2021 - 16:25

Nell'ultima partita del 2021 i bianconeri sono stati superati 5-0 dall'YB a Cornaredo, perdendo per la prima volta in casa dall'arrivo di mister Croci-Torti dopo sette risultati utili consecutivi e quattro vittorie di fila.

Pesante sconfitta che non sminuisce il gran lavoro svolto da Croci-Torti e Ortelli negli ultimi mesi.

Partiti forte con due occasioni non sfruttate da Abubakar (uscito per infortunio al 30'), i ticinesi hanno poi subito la fisicità bernese, finendo al tappeto 3 volte nei primi 35': doppietta di Siebatcheu e gol di Camara.

In avvio di ripresa i campioni svizzeri hanno chiuso i conti con altri due gol di Siebatcheu, su rigore concesso dal VAR e grazie a una papera di Saipi.

Grazie a questa vittoria lo Young Boys supera proprio in Lugano in classifica terminando il girone d'andata al terzo posto, mentre il Lugano scivola al quarto posto con cinque lunghezze sul Servette, quinto. 

«Sappiamo cosa correggere»

«Non sono arrabbiato con i miei giocatori, - ha detto a fine partita l'allenatore del Lugano - hanno fatto un ottimo primo tempo, ma la verità è che lo Young Boys è troppo dominante fisicamente e quando è efficiente come oggi è durissima».

Le 6 sfide contro le prime tre della classe hanno fruttato un solo punto: «Sappiamo che abbiamo fatto benissimo fino ad ora, ma sappiamo che vogliamo fare meglio e cosa dobbiamo correggere» «Arriviamo alla pausa tranquilli», ha spiegato Jonathan Sabbatini. «Ora ricarichiamo le batterie per affrontare al meglio la 2a parte di stagione».

Swisstxt