Macchina da gol

Schmeichel: «Haaland è come tanti attaccanti messi insieme»

bfi

4.10.2022

Erling Haaland
Erling Haaland
KEYSTONE

Dopo essere straripato in Austria e aver segnato caterve di gol in Bundesliga, il 22enne norvegese del City è sulla scia dei più grandi di sempre. I numeri non mentono: il ragazzo è fuori dalla norma.

bfi

4.10.2022

La sua tripletta nel 6-3 rifilato al Manchester United all'Etihad Stadium gli ha permesso di diventare il primo giocatore di sempre a realizzare tre triplette consecutive in Premier League.

Parliamo del 22enne norvegese Erling Haaland, approdato al Manchester City nel corso dell'estate, che sta letteralmente facendo impazzire i suoi tifosi, esperti e amanti dei numeri.

Peter Schmeichel non ha dubbi: «È come tanti attaccanti in uno»

L'ex portiere dello United e del City, Peter Schmeichel, ha dichiarato alla BBC Radio 5 Live che «in Haaland si possono vedere diversi giocatori» e che è come «i migliori attaccanti tutti in uno».

«La parte più importante di un buon attaccante sta nella pazienza. Ho giocato contro alcuni dei migliori attaccanti e quando mancano la rete è il momento in cui devi concentrarti», ha aggiunto il portiere della nazionale danese.

«Quando si guarda ad Haaland, si vedono giocatori diversi. Segna i gol alla Zlatan (Ibrahimovic ndr.), ma c'è anche Ronaldo. In lui si riconoscono tutti i migliori, ecco perché è così pericoloso».

17 reti in 11 partite

L'ultima tripletta di Haaland ha portato il suo bilancio a 17 gol e tre assist nelle 11 partite giocate con la maglia del City. Nelle prime otto partite di Premier League ha già segnato tre volte in più rispetto al precedente record di Mick Quinn, Papiss Cissé e Diego Costa dopo 10 partite. I suoi nove gol nelle prime cinque partite lo hanno reso il capocannoniere di agosto di Premier League.

Quante partite per mettere a segno 3 triplette?

bbc.sport

10 in pagella e tanti complimenti

All'indomani della sfida contro i cugini dello United, il nazionale norvegese ha convinto gli esperti di L'Équipe a elargire il massimo dei voti, la nota 10. Come lo stesso quotidiano sportivo francese ha tenuto a ricordare, solo altri 13 giocatori hanno ottenuto tale nota.

Ecco di seguito i commenti e gli elogi di alcuni di tifosi inglesi. «Haaland è il miglior attaccante del pianeta in questo momento. Solo Lewandoski gli si avvicina. Fenomenale». «Il Man City ha comprato un mostro. Haaland è una forza della natura, un dono di Dio». O più semplicemente: «Haaland è una macchina da gol».

Per chiudere con qualcuno che azzarda dei pronostici: «La coppia De Bruyne-Haaland potrebbe dominare il calcio di club per le prossime 4 o 5 stagioni». «Per come sta andando, Haaland batterà il record di gol in Premier League di Alan Shearer prima di Harry Kane!!!».

Ricordiamo che Alan Shearer detiene il record del maggior numero di gol segnati in Premier League con 260, mentre l'attaccante degli Spurs (Harry Kane ndr.) è attualmente a quota 190.

Quali record potrebbe battere nella sua prima stagione in Premier?

Azzardato fare pronostici a ottobre, ma se continuasse a segnare così, il ragazzone 22enne potrebbe battere il record di gol segnati in Premier League in una sola stagione: 34 Andy Cole (Newcastle United; 1993-94 - 42 partite) e Alan Shearer (Blackburn Rovers; 1994-95 - 42 partite). 32 Mohamed Salah (Liverpool; 2017-18 - 38 partite).

Oppure potrebbe stracciare il record di gol segnati in Premier League nella stagione d'esordio: 30 Kevin Phillips (Sunderland; 1999-00).

Se Haaland continuerà a segnare al ritmo attuale, ipotizzando di giocare tutte le partite di campionato, supererà anche il record di 60 gol siglati in una stagione di massima serie inglese - anche prima dell'avvento della Premier League avvenuto nel 1992 -, segnato da Dixie Dean dell'Everton nel lontanissimo 1927-28.

Una rete a partita (negli ultimi tre anni)

Chiudiamo con altre cifre che rendono ancor più giustizia all'attaccante del City.

Da quando aveva 19 anni, dunque negli ultimi tre anni (tra Salisburgo, Borussia Dortmund, Man City e nazionale norvegese), il figlio di Alfie Haaland ha disputato 114 partite segnando 114 reti.