Coppa d'Africa

Almeno 6 morti fuori lo stadio di Yaoundè

SDA

25.1.2022 - 08:27

A Cameroon's supporter, his face painted in the colors of the national flag, waits for the start of the African Cup of Nations 2022 round of 16 soccer match between Cameroon and Comoros at the Olembe stadium in Yaounde, Cameroon, Monday, Jan. 24, 2022. (AP Photo/Themba Hadebe)
KEYSTONE

Una ressa verificatasi per motivi ancora non chiari davanti allo stadio di Yaoundè, in Camerun, prima di una partita di calcio della Coppa d'Africa tra Camerun e Comore, ha causato diversi morti. Disputatasi regolarmente la gara è finita 2-1 per il Camerun.

SDA

25.1.2022 - 08:27

Le autorità e la Confederazione africana del calcio (CAF) citate da CRTV, la televisione di Stato camerunese, hanno parlato di «mezza dozzina di morti e decine di feriti» in «una fuga precipitosa all'ingresso dello stadio Olembé». Autorità e Caf «seguono la situazione dei feriti negli ospedali della città».

La CAF, che organizza la competizione, ha inviato il suo segretario generale «al capezzale delle vittime ricoverate negli ospedali di Yaoundé», secondo un comunicato stampa. «La CAF sta attualmente indagando sulla situazione per ottenere maggiori dettagli su questi incidenti», ha proseguito la Confederazione.

Lo stadio Olembé, con una capienza di 60.000 posti, era stato costruito appositamente per la Coppa d'Africa. Per prevenire la diffusione del coronavirus era stato introdotto un limite di capienza pari al 60%, esteso all'80% quando giocano gli Indomitable Lions, la nazionale del Camerun.

Si tratta del secondo incidente grave in Camerun in meno di una settimana. Nella notte tra sabato e domenica un incendio accidentale causato da fuochi d'artificio aveva ucciso almeno 16 persone in una discoteca di un quartiere di lusso di Yaoundé.

SDA