Le pagelle della Nati

Embolo è imponente, Shaqiri illuminante e Rodriguez redivivo

La redazione blue Sport

3.12.2022

Xherdan Shaqiri (sinistra) e Breel Embolo 
Xherdan Shaqiri (sinistra) e Breel Embolo 
KEYSTONE

La Nazionale ha scoperchiato la Serbia grazie a una gara coraggiosa. Gli undici messi in campo da Yakin non hanno tradito le aspettative, qualcuno le ha superate, e di molto. 

La redazione blue Sport

3.12.2022

Portiere

Portrait von Gregor Kobel, Torhueter der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota  4

Portiere

Gregor Kobel

Non è facile entrare in gioco in occasione della partita decisiva, sostituire Yann Sommer. Al decimo si trova la palla tra le mani, dopo che si era stampata sul palo. Nulla può sulle due reti, angolatissime, anche per uno lungo come lui. L'esordio Mondiale, forse gli gela un poco le gambe: esce poco, quasi a non voler lasciare la zona sicura. Al 64esimo però abbandona la linea di fondo per agguantare un palla velenosa.


Difesa

Portrait von Silvan Widmer, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota
  5

Difensore

Silvan Widmer

Nel primo tempo si trova spesso in difficoltà, quando Kostic lo punta in velocità. Al nono si perde anche Tadic e al 14esimo rimedia un giallo, segno del disagio sulla sua fascia nel controllare i due serbi, indiavolati. Al 44esimo sale - cosa che non ha fatto prima sapendo che Shaqiri non lo può aiutare più di molto in fase difensiva - servendo un buon pallone al centro che nessuno raccoglie. Poco dopo, servito da Sow, spara in mezzo per Embolo, che non sbaglia. Nel secondo tempo torna a spaziare su tutta la fascia, anche se l'attenzione nelle retroguardie rimane il suo compito principale. Al 70esimo dà una leggera spinta a Mitrovic dentro l'area di rigore, senza farsi vedere e dimostrando tutto il suo mestiere.


Portrait von Fabian Schaer, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota  4.5

Difensore

Fabian Schär

Anche con la sua esperienza non era facile sostituire Elvedi - che finora aveva fatto bene - a Mondiale in corso. Si limita a fare le cose giuste - e le fa bene - senza cercare nessuno spunto personale. Ferma e anticipa Mitrovic diverse volte, specialmente con la palla a terra. Risulta sicuro e affidabile. Non è una novità, ma non sempre lo dimostra.


Portrait von Manuel Akanji, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota  5

Difensore

Manuel Akanji

Akanji è stato praticamente perfetto, eccezion fatta per una volta che si lascia sfuggire Mitrovic. All'undicesimo chiude lo stesso attaccante serbo, al 22esimo controlla Vlahovic e al 43esimo gli toglie la palla dai piedi. Sicuro, dominante e preciso nei passaggi ai compagni. All'80esimo sfiora la rete su punizione e ancora, all'86esimo, salva la baracca intercettando una palla pericolosa nella propria area di rigore. Rimane calmo anche quando i compagni perdono la testa in una baruffa generale, riuscendo a tranquillizzare anche i più nervosi.


Portrait von Ricardo Rodriguez, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota  5.5

Difensore

Ricardo Rodriguez

Commette due errori nel corso dell'intera partita, mettendo in campo una prestazione ancora superiore a quella mostrata contro il Brasile. Sulla sinistra corre come un giovincello, aiutato da Vargas, che lo copre. Al 30esimo serve un passaggio di 50 metri sui piedi di Shaqiri. Al 37esimo spinge, ed è lui a lanciare Vargas. Nel secondo tempo, continua a farsi vedere anche davanti, a servire i compagni con incredibile precisione: al 75esimo la palla lunga è per Embolo, al 99esimo, ancora lui, sgroppa prima di lanciare Okafor. Superlativo!


Centrocampo

Portrait von Djibril Sow, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota  4.5

Centrocampo

Djibril Sow

Inizia col perdersi Milenkovic-Savic, ma poi ferma tantissimi palloni e si spinge anche in fase offensiva, come in occasione del primo gol, quando  serve la palla a Shaqiri per l'1-0. Al 44esimo offre un ottimo pallone a Widmer. Non è un giocatore appariscente, ma si muove molto in mezzo al campo, aiutando dove può e spingendo al momento giusto.


Portrait von Granit Xhaka, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota  5

Centrocampo

Granit Xhaka

Il capitano si è lasciato ingannare dalle emozioni e dalle provocazioni. Peccato. Si trattava di un match speciale per lui - l'attenuante. Detto questo Xhaka è stato generosissimo nel recuperare palloni, nel calmare il gioco e nel distribuire le palle ai compagni. Controlla Milinkovic-Savic con mestiere e al 37esimo fa un recupero su Tadic, in mezzo al campo, lanciando segnali inconfutabili: la Svizzera c'è. Fino alla fine non smette di dirigere l'orchestra con autorità.


Portrait von Remo Freuler, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota  4.5

Centrocampo

Remo Freuler

Come per Widmer, l'inizio della gara, sulla fascia destra, è un inferno. Al nono si perde Tadic, poi al 25esimo, s'impalla a metà campo regalando la sfera agli avversari, che abilmente segnano la loro prima rete. Al 30esimo, ancora, si perde l'uomo che poi segue come un mastino, annullandolo. Al 34esimo, purtroppo, serve la palla sui piedi di Vlahovic, che porta la Serbia in vantaggio. Invece di mollare, Freuler rimane in campo, e grazie al grande passaggio di Vargas, segna la rete della vittoria per la Svizzera. Una redenzione meritata.


Portrait von Ruben Vargas, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota  5

Centrocampo

Ruben Vargas

Al sesto minuto serve una brutta palla in mezzo, al decimo, perde l'uomo in difesa e per poco - grazie al palo - la Serbia non segna. Da lì, qualcuno gli dice di svegliarsi... e lui lo fa, eccome. Corre su e giù, aiuta Rodriguez e serve palloni in mezzo all'area, come al 23esimo, in occasione del primo gol, quando passa la sfera a Sow. Il capolavoro lo fa a inizio secondo tempo, quando s'inventa un passaggio 'brasileiro' per Freuler, che porta la Svizzera agli ottavi. Corre senza sosta, fino alla sostituzione, al 73esimo.


Attacco

Portrait von Xherdan Shaqiri, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft der Maenner, fotografiert am 21. September 2022 in Bad Ragaz, Kanton St. Gallen. (SFV/KEYSTONE/Valeriano Di Domenico)
Nota  5.5

Attaccante

Xherdan Shaqiri

Non tocca una palla per 23 minuti, poi, segna. Shaqiri, può rimanere nell'ombra per lunghi momenti, ma quando entra in gioco, non è mai banale. Al 30esimo mette giù un pallone come avesse la calamita ai piedi e poi si mangia la seconda rete. In occasione del 2-1 della Svizzera è lui ad avviare l'azione. A inizio secondo tempo, scodella una palla leggiadra per Vargas, che sulla scia della magia serve Freuler per la terza e decisiva rete elvetica.


Portrait von Breel Embolo, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV/Christian Beutler)
Nota  6

Attaccante

Breel Embolo

Se il punto debole della Svizzera era la propensione ad attaccare, a spingere, a mettere pressione e portar su palloni, e forse anche a segnare, ecco che Embolo ha fatto tutto questo nei 95minuti trascorsi in campo. Al 20esimo si mangia un gol fatto: ma è solo provando che si può riuscire. Al 13esimo si beve sulla corsa tre giocatori serbi. Al 42esimo, spalle alla porta - come spesso in partita - serve con delicatezza, forse troppa, la palla a Xhaka. Segna la seconda rete, e continua a tenere alta la squadra. All'80esimo cerca un fallo al limite dell'area di rigore, con mestiere. Un centravanti trovato.


Sostituzioni

Portrait von Denis Zakaria, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft der Maenner, fotografiert am 21. September 2022 in Bad Ragaz, Kanton St. Gallen. (SFV/KEYSTONE/Valeriano Di Domenico)
Nota  nv

Entra al 67esimo per Sow

Denis Zakaria

Troppo breve la sua apparizione per un voto.

Portrait von Edimilson Fernandes, der Schweizer Fussballnationalmannschaft, aufgenommen am 22. Maerz 2021 in Abtwil (SG). (KEYSTONE/Gaetan Bally)
Nota  n.v

Entra al 67esimo per Shaqiri

Edimilson Fernandes

Troppo breve la sua apparizione per un voto.

Portrait von Christian Fassnacht, der Schweizer Fussballnationalmannschaft, aufgenommen am 22. Maerz 2021 in Abtwil (SG). (KEYSTONE/Gaetan Bally)
Nota  n.v

Entra al 73esimo per Vargas

Christian Fassnacht

Troppo breve la sua apparizione per un voto.

Portrait von Noah Okafor, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, fotografiert am Donnerstag, 26. Mai 2022 in Bad Ragaz. (KEYSTONE/SFV)Christian Beutler)
Nota  n.v

Entra al 95esimo per Embolo

Noah Okafor

Troppo breve la sua apparizione per un voto.