All'ultimo giro

Verstappen è campione del mondo di F1, ma la Mercedes protesta

swisstxt

12.12.2021

Verstappen sol gradino più alto.
Verstappen sol gradino più alto.
Keystone

Un trionfo, quello dell'olandese, costruito nell'arco di una stagione, sfornato nell'ultimo GP, non senza proteste da parte dei vinti. 

swisstxt

12.12.2021

Max Verstappen - Campione F1 2021

Max Verstappen - Campione F1 2021

Ripercorriamo le tappe dello storico successo di Max Verstappen in F1 - il quarto pilota più giovane a conquistare il titolo - anche attraverso le parole dei grandi del mondo delle monoposto.

13.12.2021

L'olandese ha vinto un incredibile GP di Abu Dhabi precedendo Lewis Hamilton, sorpassato nell'ultimo giro della pazza gara.

Il britannico è stato in testa per tutta la corsa dopo aver sorpassato il rivale alla partenza, ma un incidente occorso a Nicholas Latifi a cinque giri dalla fine e la tattica della Red Bull hanno permesso al 24enne figlio d'arte di compiere l'impresa.

Il podio di giornata è stato completato da Carlos Sainz, mentre la Mercedes si può consolare con la conquista dell'ottavo titolo costruttori consecutivo.

Decisivo l'ultimo giro

L'ultimo dei 22 GP della stagione, la più lunga della storia, è iniziato con il sorpasso di Hamilton su Verstappen, che poi ha cercando di riprendersi la prima posizione portando fuori pista il rivale, rimasto però davanti.

Il britannico ha continuamente allungato, ma con un cambio gomme al momento giusto e l'aiuto del compagno Perez, l'olandese ha ridotto il divario.

Divario tornato apparentemente incolmabile fino a 5 giri dalla fine, quando l'incidente di Latifi, la safety car e la ripresa a poco meno di un giro dal termine hanno cambiato tutto, con Verstappen che ne ha approfittato.

Proteste della Mercedes

Il Mondiale di F1 potrebbe non essersi concluso sulla bandiera a scacchi dell'ultima gara. La Mercedes ha infatti ufficialmente presentato due proteste al termine del GP di Abu Dhabi.

La prima riguarda una possibile violazione del regolamento da parte di Max Verstappen avvenuta in regime di safety car, mentre la seconda verte contro l'ordine di arrivo.

Quest'ultima concerne il rientro ai box della safety car dopo il sorpasso dei 5 doppiati (autorizzati dalla direzione corsa) che, secondo regolamento, sarebbe dovuto avvenire il giro successivo rispetto a quanto accaduto.

«Hamilton derubato»

ll giorno dopo è quello delle polemiche e dei silenzi che fanno molto rumore. 

I giornali britannici non hanno esitato a parlare di «furto». Si va dal Daily Telegraph, che titola «Hamilton robbed» (Hamilton derubato) al Daily Mail, che tira in ballo il termine giuridico «Grand Theft Auto» (Grande furto d'automobile) ma anche il nome del celebre videogame che impazza da anni tra i più giovani ma non solo.

La Mercedes da parte sua si è limitata a postare il documento con cui i commissari rimandavano al mittente il reclamo presentato in merito alla gestione della Safety Car.  

La battaglia legale è dietro l'angolo e non mancherà certo di farsi sentire.