La rete più assurda della stagione?

Con il bastone rotto ed effetto biliardo

fon

29.3.2022

Tage Thompson ha siglato la rete decisiva dell'incontro rompendo il bastone e giocando a biliardo con la balaustra di fondo pista e il portiere avversario.

fon

29.3.2022

Per molto tempo sembrava che la vittoria non potesse sfuggire ai Chicago Blackhawks dell'elvetico Philipp Kurashev, autore di un assist, e dell'ex biancoblù Dominik Kubalik, quest'ultimo con due assist all'attivo nella partita della scorsa notte.

Dopo 22 minuti il punteggio era di 4-0 in favore della compagine dell'Illinois, i Sabres hanno reagito e anche grazie ad una doppietta dello svedese Victor Olofsson sono riusciti a ritrovare il pareggio poco dopo l'inizio del terzo conclusivo.

Alex DeBrincat ha riportato in vantaggio i padroni di casa a poco meno di dieci minuti dal 60esimo, ma i giocatori di Buffalo non ne volevano sapere di mollare. Al 17'46" Alex Tuch ha rimesso il punteggio in parità insaccando il puck al termine di un'azione corale fitta di passaggi... e infine a 10 secondi dalla fine del terzo periodo si è materializzata la grande beffa per Chicago.

In situazione di superiorità numerica l'attaccante dei Sabres Tage Thompson ha tirato un potente One-Timer, rompendo il bastone... ma insaccando il disco che rimbalzando sulla balaustra ha beffato l'estremo difensore dei Blackhawks Kevin Lankinen, poi montato su tutte le furie.

Una rete davvero strana quella del nativo di Phoenix, il quale si è accorto della segnatura con diversi secondi di ritardo, visto che dopo aver fracassato il bastone si è precipitato a tutta velocità verso la propria panchina con l'intenzione di prenderne uno nuovo. Alla fine non ne ha avuto bisogno...