Otto anni di squalifica a Sun Yang

SwissTXT

28.2.2020 - 10:22

Sun Yang dovrà rimanere lontano dalle competizioni per otto anni.
Keystone

Il Tribunale arbitrale dello sport ha squalificato per 8 anni il cinese Sun Yang, ritenuto colpevole di violazioni del regolamento antidoping.

L'atleta può ancora ricorrere presso il Tribunale Federale. In occasione di un controllo a sorpresa, nel settembre 2018, il 28enne asiatico aveva distrutto a colpi di martello un campione di sangue prelevatogli dagli ispettori.

Già sospeso per 3 mesi per uso di uno stimolante nel 2014, Sun Yang era stat il primo cinese a laurearsi campione olimpico in campo maschile, nei 400m e 1500m di Londra 2012.

SwissTXT

Tornare alla home pageTorna agli sport