Il Live-Ticker olimpico

La Svizzera di Ajla Del Ponte è quarta: «Fa malissimo»

bfi - fon

6.8.2021

Una buona Svizzera si ferma ai piedi del podio.
Keystone

Le ultime novità direttamente dalle Olimpiadi; per seguire le imprese degli atleti svizzeri, le curiosità e le bizzarrie dei Giochi di Tokyo.

bfi - fon

6.8.2021

  • Liveticker
    Nuovi contributi
  • Liveticker finito
  • Nella 4x100m la Svizzera deve accontentarsi di un buon quarto posto

    Riccarda Dietsche, Ajla Del Ponte, Mujinga Kambundji e Salomé Kora hanno chiuso con il tempo di 42"08, a 0"03 dal record svizzero stabilito in semifinale, facendo segnare un bel quarto posto finale.

    Non sa darsi pace Ajla Del Ponte per il quarto posto colto nella staffetta 4x100m, a soli due decimi dal bronzo olimpico: «È uno dei momenti più bassi degli ultimi anni. Fa male, malissimo, perché vogliamo regalare a tutti dei grandi risultati, e pure a noi stesse. Oggi purtroppo non ci siamo riuscite».

    «Abbiamo dato tutte il 150%», ha proseguito la ticinese, «è da mano a mano, passandoci il testimone, che possiamo guadagnare dei centesimi».

    «Per superare questa delusione adesso l'importante è essere gruppo e restare coese», ha invece sottolineato Mujinga Kambundji. Non sa darsi pace Ajla Del Ponte per il quarto posto colto nella staffetta 4x100m, a soli due decimi dal bronzo olimpico.

  • 4x100m uomini: colpaccio dell'Italia

    Tra gli uomini nella staffetta 4x100 metri l'Italia ha messo a segno un colpaccio clamoroso sulla scia dell'oro di Marcell Jacobs. Gli Azzurri (37"50) hanno beffato di 0"01 i britannici.

  • Kipyegon oro nei 1'500 metri, "solo" bronzo Hassan

    Sifan Hassan, che sarà al via anche nei 10'000 metri, non potrà vincere tre titoli a Toyko: l'olandese, oro nei 5'000, ha infatti dovuto accontentarsi del bronzo nei 1'500, gara molto veloce in cui si è confermata la keniana Faith Kipyegon.

    Faith Kipyegon ha surclassato la concorrenza.
    Keystone
  • 400 metri femminili: oro per Bahamas

    Nei 400m femminili, come nei maschili, successo per Bahamas grazie a Shaunae Miller-Uibo. Cogliendo il suo decimo podio - con una medaglia di bronzo - l'americana Allyson Felix è ora la donna più medagliata ai Giochi nell'atletica.

    Oro per Shaunae Miller-Uibo.
    Keystone
  • Equitazione: riscatto svizzero nel salto ad ostacoli a squadre

    La Svizzera è giunta quarta nelle qualificazioni per la finale del salto ad ostacoli a squadre, in programma sabato. Gli elvetici, che hanno fallito la prova individuale, sono stati battuti solo da Svezia (3 netti), Belgio e Germania.

    Martin Fuchs, che ha subito un punto di penalità per aver superato il tempo impartito, Bryan Balsiger (0) e Steve Guerdat (9) possono sognare una medaglia.

    Fuchs può ancora puntare ad una medaglia.
    Keystone
  • Stojanovic parla del sogno olimpico infranto

    Poteva essere la partita della sua vita, quella finalina alle Olimpiadi. Ma Novak Djokovic e Nina Stojanovic non sono scesi in campo. Il numero uno del tabellone maschile ha infatti gettato la spugna a causa di un dolore ad una spalla che lo affliggeva già da diverse partite.

    Nina Stojanovic non è ancora riuscita a digerire completamente la triste conclusione del torneo tennistico di Tokyo, e ha  affidato a Instagram i suoi pensieri: «Solo io posso conoscere le sensazioni con cui ho dovuto fare i conti quando ho saputo che non avrei avuto la possibilità di giocare la partita più importante della mia carriera per vincere la medaglia olimpica».

    Nel frattempo, però, la delusione sembra essersi attenuata, a bocce ferme sembrerebbe che la tennista serba sia riuscita a vedere il bicchiere mezzo pieno. «Devo ammettere che aver partecipato alle Olimpiadi è stato molto speciale, mi ha riempito di grandi emozioni. Posso concludere di essere comunque stata fortunata».

    Il duo Stojanovic-Djokovic non ha giocato la finalina.
    Keystone
  • Bronzo per Anouk Vergé-Dépré e Joana Heidrich

    La medaglia di bronzo di Anouk Vergé-Dépré e Joana Heidrich è la prima in campo femminile nella disciplina ai Giochi per la Svizzera e la seconda in assoluto dopo quella ottenuta da Stefan Kobel e Patrick Heuscher ad Atene 2004.

    L'intervista: «Abbiamo sempre guardato le Olimpiadi quando eravamo piccole e quello di conquistare una medaglia è sempre stato un sogno»

  • 8 Olimpiadi nell'atletica: un record mostruoso

    Si chiama Jesus Angel Garcia, marciatore spagnolo, che concludendo la marcia olimpica sui 50 km è diventato il primo uomo ad aver partecipato a 8 Olimpiadi nell'atletica. Complimenti!

  • Beach volley: oro alle statunitensi

    L'oro nel beach volley è andato a April Ross e Alix Klineman. Dopo aver dominato la coppia elvetica Heidrich-Vergé-Dépré in semifinale il duo statunitense ha sconfitto nell'ultimo atto le australiane Mariafe Artacho del Solar e Taliqua Clancy in due set col punteggio di 21:15 21:16.

    Le statunitensi hanno sconfitto le australiane in finale.
    Keystone
  • La 50 km di marcia è del polacco Dawid Tomala

    È andata a Dawid Tomala l'ultima massacrante gara dei 50km di marcia, gara che verrà sostituita dalle prossime olimpiadi con una versione accorciata di 35km.

    All'Odori Park di Sapporo il marciatore polacco ha tirato a partire dai 25 chilometri, e grazie ad un finale sopra le righe è andato a conquistare la medaglia d'oro in solitaria col tempo di 3h50'08". Dietro a Dawid Tomala si sono piazzati il tedesco Jonathan Hilbert, con 36 secondi di ritardo, e il canadese Evan Dunfee, a 51.

    Dawid Tomala è stato il più veloce nella 50 km di marcia.
    Keystone