Bel 12esimo posto di Colombo

Mathias Flückiger d'argento nel cross country, amaro quarto posto per Nino Schurter

Swisstxt

26.7.2021 - 09:36

Mathias Flückiger si mette al collo la medaglia d'argento.
Keystone

Splendido argento per Mathias Flückiger nel cross-country olimpico, dopo i secondi posti ai Mondiali del 2019 e 2020.

Swisstxt

26.7.2021 - 09:36

Lo svizzero sul circuito di Izu (7 giri di 3,85km) è stato battuto solo dal britannico Thomas Pidcock. Il vincitore ha preso il comando alla fine della 3a tornata e sul traguardo ha preceduto il bernese di 20 secondi.

Nino Schurter, che ha tentato la fuga al termine del primo giro, non è riuscito a salire per la quarta volta di fila sul podio olimpico, giungendo quarto. È stato superato nelle ultime battute dallo spagnolo David Valero Serrano.

Bel 12esimo posto per il ticinese Filippo Colombo, giunto al traguardo con 2 minuti e 50 secondi di ritardo dal vincitore.

«Volevo vincere - ha precisato a caldo Mathias Flückiger - avevo la forma giusta, ma a metà gara ho fatto due errori nello stesso giro e si è aperto un buco. Poi ho avuto bisogno di tempo per riprendermi e si è creato il distacco di 10-12 secondi».

«È stata una buona gara: un argento alle Olimpiadi è bellissimo, ma ho mancato l'obiettivo vero», ha ammesso il bernese.

Colombo: «Ho subito la partenza ma dopotutto sono soddisfatto»

«Ho dato davvero tutto - ha raccontato ai microfoni della RSI al termine della gara il ticinese Filippo Colombo - ho subito la partenza, forse per la mancanza di gare nelle gambe, però in seguito ho preso il mio ritmo e ho cercato di rimontare il più possibile. Purtroppo si è corso piuttosto raggruppati e sono finito nel secondo gruppo, facendo fatica a recuperare».

«A maggio pensavo che il sogno olimpico fosse un sogno svanito, invece ora sono qui e ho fatto il 12esimo tempo. Posso essere contento di quanto fatto in questi mesi. La stagione non è ancora finita, mi sento in piena crescita, sono positivo per il proseguo», ha poi concluso il 23enne.

Swisstxt