Nuove regole nel tennis Alcaraz è arrabbiato: «Non ho nemmeno il tempo per la mia routine»

blue Sport

22.6.2024 - 13:37

Il campione in carica Carlos Alcaraz, numero 2 del mondo, è stato estromesso negli ottavi di finale al Queen's Club di Londra.
Il campione in carica Carlos Alcaraz, numero 2 del mondo, è stato estromesso negli ottavi di finale al Queen's Club di Londra.
Keystone

Carlos Alcaraz esprime il suo disappunto per le nuove regole sul tempo di battuta, ancora più severe. Ciò dopo essere stato eliminato agli ottavi di finale del torneo su erba, al Queen's Club di Londra.

22.6.2024 - 13:37

Il timer di 25 secondi (noto come "shot clock"), che specifica quando il servizio successivo deve essere giocato dopo la conclusione di uno scambio, ora inizia il "countdown" quasi immediatamente dopo la conquista di un punto.

In precedenza, il conto alla rovescia partiva solo dopo che l'arbitro aveva annunciato il punteggio intermedio.

«È assurdo. Non ho avuto il tempo di fare la mia routine», ha commentato a riguardo Carlos Alcaraz. Questo cambiamento è negativo per molti giocatori, ha aggiunto l'ultimo vincitore del Roland Garros.

«Quando giochi un punto lungo o finisci lo scambio a rete, non hai  nemmeno il tempo di prendere l'asciugamano o di completare la tua routine. Per esempio, io chiedo sempre quattro palle. Oggi mi sono sentito costantemente sotto pressione».

Discussioni con l'ATP

Il numero due del mondo ha annunciato che discuterà la questione con l'ATP.

La sconfitta patita nei turni preliminari del tradizionale torneo su erba del Queen's Club è stata una battuta d'arresto inaspettata nella sua preparazione a Wimbledon.

Il 21enne si presenterà al terzo torneo del Grande Slam dell'anno, che inizierà il 1° luglio, da campione in carica. Dodici mesi fa l'iberico aveva sconfitto in finale Novak Djokovic al termine di un'epica battaglia.

blue Sport