Australian Open, day 9

Dalle volée poco aggraziate, ma efficaci, di Rafa a Nick Kyrgios, esaltatore delle folle

bfi

25.1.2022

epa09707482 Nick Kyrgios (R) and Thanasi Kokkinakis (L) of Australia during their doubles quarter final match against Michael Venus of New Zealand and Tim Puetz of Germany at the Australian Open Grand Slam tennis tournament at Melbourne Park, in Melbourne, Australia, 25 January 2022. EPA/DAVE HUNT AUSTRALIA AND NEW ZEALAND OUT
Nick Kyrgios, idolo delle folle australiane. 
KEYSTONE

Berrettini e Nadal hanno dovuto dar sfogo alle loro energie, risorse - e astuzie - per avere la meglio sui loro rispettivi avversari. A Melbourne spunta di nuovo Kyrgios e anche il tennis in carrozzina. 

bfi

25.1.2022

La prima semifinale degli Australian Open 2022, tabellone maschile, conosce i nomi degli sfidanti: Matteo Berrettini (7) e Rafael Nadal (5).

Berrettini batte Monfils dopo quasi 4 ore (6-4, 6-4, 3-6, 3-6, 6-2)

Che accelerazione! Il primo accesso a una semifinale di un torneo del grande Slam è cosa fatta. 

Nadal fatica alquanto contro Shapovalov, ma vince (6-3, 6-4, 4-6, 3-6, 6-3)

Non avrà l'eleganza dell'amico Roger nelle volée, ma sull'efficacia Rafa non si discute.

La sfida tra Nadal e il canadese ha conosciuto anche momenti di tensione, quando Shapovalov si è rivolto all'arbitro dicendogli che «è corrotto». Strascichi anche in conferenza stampa, con Boris Becker, dagli studi di Eurosport, a dar ragione al giovane sconfitto.

Tabellone femminile

La beniamina di casa, nonché numero 1 al mondo, Ashleigh Barty sfiderà la statunitense Madison Keys in semifinale. 

Barty annienta Pegula (6-2, 6-0)

Completa, creativa, sicura: semplicemente Barty!

Keys batte Krejcikova (6-3, 6-2)

La giovane statunitense è assolutamente 'on fire'!

Quanto ci manca Nick Kyrgios

Ci sono anche loro tra i grandi tennisti presenti a Melbourne