Anche Wimbledon in dubbio

Federer rimarrà fuori dai giochi almeno fino alla prossima estate

fon

17.11.2021

Federer prevede di rientrare l'estate prossima.
Federer prevede di rientrare l'estate prossima.
Keystone

Roger Federer sta pianificando il ritorno sui campo da tennis per l'estate 2022. Lo stesso basilese crede che sarebbe sorprendente se dovesse riuscire a rientrare in tempo per partecipare al torneo di Wimbledon.

fon

17.11.2021

I medici gli avevano detto che sarebbe stato in grado di tornare a correre e rientrare in campo nel mese di gennaio del prossimo anno, ha spiegato Roger Federer, attualmente alle prese con la riabilitazione seguita all'ennesima operazione al ginocchio. I tempi si sono però allungati. Intervistato da «Le Matin», il 40enne ha reso noto che in realtà, solamente il prossimo mese di marzo o aprile, dovrebbe poter ricominciare a correre a pieno regime e a giocare a tennis.

«Sarei sorpreso di esserci a Wimbledon»

«Sarei estremamente sorpreso se dovessi riuscire a giocare il torneo di Wimbledon», ha voluto puntualizzare il tennista.

«L'intervento al quale mi sono sottoposto l'estate scorsa è andato a suturare una lesione al menisco - ha proseguito Federer - tuttavia i medici ne hanno approfittato anche per intervenire sulla cartilagine. La combinazione di questi due interventi è il motivo per il quale bisogna programmare il rientro con prudenza».

«Sono molto motivato»

Dopo l'operazione e la lunga pausa forzata Roger Nazionale deve ricostruire la sua condizione fisica partendo praticamente da zero, solamente così potrà ambire a tornare a giocare contro i migliori.

«I prossimi quattro o cinque mesi sono cruciali - ha riferito il basilese - in primaverà avrò le idee più chiare, ma voglio vedere cosa posso ancora fare come giocatore professionista. Sto lottando con questo obiettivo in mente e sono molto motivato, voglio tornare».

«Sento il sostegno del mio team e della mia famiglia. Tutti noi desideriamo che io possa chiudere la carriera a modo mio, e su un campo da tennis», ha spiegato Federer.