Australian Open

Kyrgios e Kokkanis fanno sognare l'Australia

bfi

27.1.2022

epa09711553 Nick Kyrgios (R) and Thanasi Kokkinakis of Australia are interviewed after winning their doubles semi final match against Marcel Granollers of Spain and Horacio Zeballos of Argentina at the Australian Open Grand Slam tennis tournament at Melbourne Park, in Melbourne, Australia, 27 January 2022. EPA/DAVE HUNT AUSTRALIA AND NEW ZEALAND OUT
Nick Kyrgios (destra) e Thanasi Kokkinakis al termine della semifinale di doppio vinta contro la coppia Granollers-Zeballos.
KEYSTONE

Il pubblico australiano potrà godere di un'altra finale degli Australian Open con i campo dei connazionali: oltre alla Barty, nel singolo femminile, Kyrgios e Kokkanis centrano la finale nel doppio maschile. 

bfi

27.1.2022

I due beniamini del pubblico australiano, Nick Kyrgios e Thanasi Kokkinakis, hanno conquistato la prima finale di doppio per l'Australia dal 1980.

In semifinale Kyrgios e Kokkinakis hanno battuto 7-6 (7-4), 6-4 la coppia formata dallo spagnolo Marcel Granollers e dall'argentino Horacio Zeballos.

«Quando siamo in campo, pensiamo al pubblico e all'atmosfera. Questo è ciò che ci guida, il tennis è solo uno strumento», ha confessato Kokkinakis al termine della sfida. «Giocare davanti a voi ragazzi tira fuori il meglio di noi. Non so se saremmo così bravi in qualsiasi altro posto».

I due aussie hanno ammaliato gli spettatori con il loro stile selvaggio e divertente, e ora incontreranno Matthew Ebden e Max Purcell nella finale di sabato.

Ebden e Purcell, dal canto loro, hanno sconfitto la coppia  favorita formata da Rajeev Ram e Joe Salisbury  6-3, 7-6 (11-9).

Nel 1980, i due australiani Kim Warwick e Mark Edmondson vinsero il titolo agli Australian Open battendo in finale Peter McNamara e Paul McNamee.

«Sono stati grandi giocatori di doppio. Tocca a noi ora, è la finale, è il momento di giocare un buon tennis. Non vediamo l'ora,» ha detto un Kyrgios altamente motivato.

«Abbiamo un giorno di riposo?», chiede Kyrgios durante l'intervista sul campo. Quando viene a sapere che il match è previsto per sabato sera, Kyrgios ride e dice: "So che questo piacerà a Thanasi», conclude.