Wimbledon sempre più a rischio

SwissTXT

25.3.2020 - 21:06

Keystone

Il coronavirus potrebbe causare anche il posticipo o l'annullamento di Wimbledon, attualmente in programma dal 29 giugno al 12 luglio.

La decisione definitiva verrà presa nel corso della prossima settimana. «Il torneo non si disputerà sicuramente a porte chiuse. Spostarlo qualche mese più tardi non è un'opzione priva di grossi rischi e difficoltà», si legge in una nota dell'All England Lawn Tennis and Croquet Club. «Il COVID-19 sta modificando il nostro modo di vivere, ma l'aspetto più importante riguarda la salute pubblica. Agiremo in maniera responsabile».

Tornare alla home pageTorna agli sport