Australian Open, giorno 5

Tutta l'energia di Rafa Nadal e la signorilità del giovane Alacaraz 

bfi

21.1.2022

epa09699832 Rafael Nadal of Spain reacts during his third round Men's singles match against Karen Khachanov of Russia on Day 5 of the Australian Open Tennis Tournament at Melbourne Park in Melbourne, Australia, 21 January 2022. EPA/DAVE HUNT AUSTRALIA AND NEW ZEALAND OUT
Rafael Nadal 
KEYSTONE

Nessuna sorpresa nella quinta giornata del primo Grande Slam stagionale: Rafa sgrugna e vince, avanzano anche Berrettini e Zverev, così come Barty e la sorprendente Anisimova. 

bfi

21.1.2022

Ha concesso il primo set al russo Khachanov ma da lì in poi Rafa Nadal è stato imperioso, dimostrando tutta l'energia e la passione che ancora prova quando è in campo. 

Giocate d'alta scuola per il maiorchino che fiuta la possibilità di superare Roger e Nole nel computo di Grand Slam vinti in carriera.

Ci sono voluti cinque set combattutissimi per avere la meglio del giovane spagnolo Alcaraz Garfia, ma alla fine l'italiano Berrettini ce l'ha fatta, nonostante la caduta. Bel gesto dello spagnolo che si è affrettato per accertarsi delle condizioni del suo avversario. 

Un'apertura di braccia di ben 211 centimetri per lo statunitense Opelka che a rete copre mezzo campo. Misure non sufficienti comunque per battere il numero 14 al mondo Shapovalov. 

Tabellone femminile

La regina d'Australia è lei, Ashleigh Barty! La numero 1 al mondo ha concesso solo cinque games all'italiana Giorgi. 

Ha 20 anni, è la numero 60 della classifica WTA e in precedenza aveva battuto Belinda Bencic. Il sogno continua per la Anisimova, capace di sconfiggere la Osaka, numero 13 del ranking internazionale. 

Rod Laver Arena, splendida