Pulizie domestiche Batmaid alza gli stipendi di quasi il 7%, in Ticino di più

hm, ats

15.11.2022 - 12:00

Batmaid è una realtà sempre più consolidata in Svizzera.
Batmaid è una realtà sempre più consolidata in Svizzera.
Keystone

Sensibili aumenti di stipendio in vista per i 4000 addetti alle pulizie di Batmaid, società attiva anche a Lugano, Bellinzona e Locarno che offre ai privati di prenotare online servizi per case e uffici.

hm, ats

15.11.2022 - 12:00

A partire dal primo gennaio 2023 gli stipendi saliranno in media del 6,8%, ha indicato oggi il gruppo con sede a Losanna. «Vogliamo offrire ai nostri collaboratori più protezione e sicurezza», afferma Andreas Schollin-Borg, fondatore e Ceo dell'impresa, citato in un comunicato odierno.

«Poiché il potere d'acquisto dei nostri addetti alle pulizie si sta deteriorando, nei tempi difficili che stiamo attraversando, è importante sostenere il personale», aggiunge il manager.

Visto che nella Confederazione esistono diversi contratti collettivi nel settore domestico, le retribuzioni orarie variano da regione a regione. In Ticino, nella Svizzera tedesca e a Ginevra Batmaid concederà un ritocco di oltre il 7%, mentre in altri cantoni romandi l'aumento sarà di circa il 5%.

Si combatte il lavoro in nero

Secondo l'impresa la crescita degli stipendi va anche vista nell'ambito dell'impegno di Batmaid per combattere il lavoro nero, un fenomeno che, stando alla ditta, spinge una parte della popolazione alla precarietà.

«Ci dovrebbe essere la volontà politica di far registrare i lavoratori domestici: dovrebbe essere possibile dedurre i loro salari dal reddito imponibile, come avviene in altri paesi», argomenta Schollin-Borg. «In questo modo, potremmo arginare il lavoro nero, ancora troppo diffuso in Svizzera».

Batmaid fa parte del gruppo Batgroup, società attiva a livello internazionale. L'azienda – che ha come ambasciatrice l'ex campionessa di tennis Martina Hingis – sostiene di essere all'avanguardia nei servizi alle famiglie, fornendo soluzioni a 360 gradi e combattendo il mercato nero. È attiva dal 2015: la prima sede in Ticino ha aperto nel 2019.

hm, ats