Svizzera La borsa chiude in lieve calo

es, ats

17.11.2022 - 17:58

I listini svizzeri hanno chiuso deboli oggi. (foto simbolica)
I listini svizzeri hanno chiuso deboli oggi. (foto simbolica)
Keystone

Partiti bene, i listini della Borsa svizzera sono scesi chiaramente sotto la parità in mattinata. Nelle ultime due ore di contrattazioni sono riusciti a ridurre le perdite, chiudendo con -0,17% a 10'917.88 punti l'SMI e con un -0,09% a 13'974.87 punti l'SPI.

es, ats

17.11.2022 - 17:58

Tra le blue chip pesante Alcon (-3,08% a 61.74 franchi) ma anche Roche (-1,71% a 306.80 franchi), Holcim (-1,41% a 47.69 franchi) e Geberit (-1,04% a 457.60 franchi). Si sono invece messi in luce positivamente soprattutto Nestlé (+1,31% a 109.88 franchi) e Zurich (+1,04% a 437.80 franchi).

Richemont (+0,04% a 114.65 franchi) si è riportata a galla sul finale di seduta. Oggi sono stati pubblicati i dati sulle esportazioni orologiere in ottobre: rispetto a un anno prima risulta una progressione del 6,7% a 2,27 miliardi di franchi, un tasso inferiore a quelli settembre ed agosto. Ne ha sofferto di più Swatch (-1,37% a 244.60 franchi), nello SLI.

Nel mercato allargato da segnalare che Baloise ha chiuso in calo dell'1,15% a 138.10 punti mentre Varia US Properties è salita dello 0,20% a 49.00 punti; entrambi hanno presentato oggi i risultati dei primi nove mesi.

Da parte sua Lastminute.com (+0,44% a 22.60 franchi), società attiva nel settore dei viaggi online con sedi ad Amsterdam e a Chiasso da mesi sui giornali per una sospetta frode legata alle indennità per lavoro ridotto, ha deciso di sostituire quasi tutti i suoi vertici.

es, ats