È record

Dividendi per oltre 300 miliardi

SDA

24.5.2022 - 17:08

Sebbene molte assemblee generali non si siano più tenute in presenza (nella foto: una riunione del 2016) le imprese non hanno dimenticato gli azionisti.
Keystone

I dividendi globali del primo trimestre sono cresciuti dell'11% su base annua per un totale di 302,5 miliardi di dollari, un record per i primi tre mesi dell'anno.

SDA

24.5.2022 - 17:08

È quanto emerge da un'analisi pubblicata oggi dalla società finanziaria britannica Janus Henderson, che mette anche in luce come le elargizioni siano più che raddoppiate dal 2009, quando è stato lanciato lo Janus Henderson Global Dividend Index.

La crescita è in parte dovuta alla normalizzazione dei dividendi dopo le perturbazioni causate dalla pandemia. Nel primo trimestre del 2021 si erano registrati notevoli tagli, quindi tale periodo fornisce una base relativamente bassa per il confronto. Tuttavia, la crescita nel trimestre in esame riflette anche l'importante rimbalzo economico post-Covid che ha avuto luogo in gran parte del mondo tra il 2021 e l'inizio di quest'anno. A livello globale, l'81% delle società che hanno distribuito dividendi nel primo trimestre li ha incrementati su base annua e un altro 13% li ha mantenuti stabili.

Janus Henderson, viste le incerte prospettive economiche globali e i crescenti rischi geopolitici, conferma le sue aspettative per il resto dell'anno, ma visti i solidi dati del primo trimestre aumenta leggermente la previsione. Per il 2022 ora è atteso che i dividendi globali raggiungeranno quota 1540 miliardi di dollari, con un aumento del 4,6%.

Negli ultimi cinque anni, i cinque settori che hanno distribuito più dividendi al mondo sono stati il bancario, il petrolifero, il farmaceutico, quello delle telecomunicazioni e quello assicurativo. Le compagnie minerarie erano settime in tale periodo, ma l'anno scorso sono balzate al terzo posto. È chiaro che continueranno a offrire un notevole contributo nel 2022, distribuendo potenzialmente più di 100 miliardi di dollari in dividendi per la prima volta, stimano gli analisti. I prezzi del petrolio e dei metalli sono aumentati dopo l'invasione russa dell'Ucraina, contribuendo a sostenere la crescita dei dividendi in questi rami.

SDA