Fmi: ripresa mondo si rafforza, pil alzato a +3,6% in 2017

ATS

10.10.2017 - 15:47

NEW YORK

La ripresa economica globale si rafforza ma le autorità non devono compiacersi perché resta ''vulnerabile'' a ''seri rischi''.

Lo afferma il Fondo monetario internazionale (Fmi) nel World Economic Outlook, rivedendo al rialzo di 0,1 punti percentuali le stime di crescita per il 2017 a +3,6% e per il 2018 a +3,7%.

''La ripresa potrebbe non essere sostenibile'' fra l'inflazione bassa e diversi Paesi tagliati fuori dalla crescita. È necessario andare avanti con le ''riforme strutturali: tutti i Paesi hanno ampio spazio per misure per rafforzare la resistenza'' della propria economia agli shock e aumentare la produzione.

Fra i rischi sulle ripresa c'è il protezionismo, che ridurrebbe gli scambi commerciali e i flussi di investimento fra Paesi.

Tornare alla home page

ATS