Industria informatica

HP respinge offerta da 33 miliardi di Xerox

ATS

18.11.2019 - 08:19

Troppo basso il prezzo, HP non ci sta.
Source: KEYSTONE/EPA/MARCUS BRANDT

Il consiglio di amministrazione del fabbricante americano di computer e stampanti HP respinge l'offerta di Xerox (stampanti e fotocopiatrici, sede pure in Usa), che a suo avviso «sottovaluta in modo significativo» la società.

In un comunicato diffuso ieri HP l'organo di sorveglianza fa sapere di aver bocciato all'unanimità l'offerta, dicendosi comunque «aperta a valutare se è possibile creare valore per gli azionisti di HP tramite una potenziale unione».

Xerox proponeva 22 dollari per azione, per un'operazione da 33 miliardi di dollari.

Tornare alla home page

ATS