Oerlikon

Fatturato in forte crescita

hm, ats

3.5.2022 - 19:00

Oerlikon è un marchio ben conosciuto nell'industria svizzera.
Keystone

Il gruppo industriale Oerlikon ha realizzato nel primo trimestre un fatturato di 698 milioni di franchi, in progressione del 23% su base annua. Analogo incremento è stato osservato anche a livello di nuove commesse, salite a 790 milioni.

hm, ats

3.5.2022 - 19:00

Il risultato operativo Ebitda (cioè il profitto prima di interessi, tasse, svalutazioni e ammortamenti) è salito del 31% a 119 milioni, ha indicato oggi la società. In un comunicato il Ceo Roland Fischer parla di una «forte crescita» degli affari, che conferma la strategia aziendale. Per l'insieme dell'anno sono attesi ricavi per 2,9 miliardi.

Le cifre trimestrali presentate oggi sono superiori ai pronostici degli analisti e in borsa l'azione Oerlikon è arrivata in mattinata a guadagnare il 3%, dopo di che il corso si è però appiattito. La performance dall'inizio dell'anno rimane peraltro ampiamente negativa (-27%) e lo stesso vale sull'arco di 52 settimane (-33%).

Oerlikon è un gruppo tecnologico con sede a Pfäffikon (SZ), che porta il nome del quartiere di Zurigo dove affondano le sue radici storiche. Il nome dell'impresa è diventato famoso in tutto il mondo in particolare per i suoi cannoni antiaerei, che nella Seconda guerra mondiale vennero impiegati a tutto campo, dalle portaerei americane come dalle truppe tedesche. Dopo molte trasformazioni oggi il gruppo si è specializzato nei rivestimenti (utilizzati in vari ambiti, dall'aerospazio al campo medico, passando per i beni di consumo) e nelle fibre sintetiche. La società è presente in 207 località di 38 nazioni e a livello mondiale l'organico è di 11'800 dipendenti.

hm, ats