Dopo uno schianto

In Congo 40 persone arse vive nell'esplosione di un bus 

SDA

9.4.2021 - 18:07

I bus in Congo sono sovente sovraccarichi. (Foto d'archivio)
Keystone

Almeno 40 persone sono morte, arse vive, dopo che un bus con a bordo merci infiammabili si è schiantato ed è esploso nella Repubblica democratica del Congo.

SDA

9.4.2021 - 18:07

L'incidente è avvenuto nella provincia di Kwilu, a est della capitale Kinshasa, come hanno reso noto funzionari citati dai media locali.

Il governatore della regione Willy Itshunda ha detto che, su 31 sopravvissuti, nove sono stati gravemente feriti nello schianto di ieri, verificatosi nei pressi al villaggio di Kiwawa, a circa sei ore dalla capitale verso la quale era diretto il bus. Nonostante il trasporto di materiale infiammabile sui veicoli passeggeri sia illegale, questa legge è raramente osservata.

Anche la mancanza di strade e il cattivo stato dei veicoli di servizio pubblico aumentano le possibilità di incidenti mortali nella Repubblica democratica del Congo. Solo il 10 per cento dei 20.000 chilometri della rete stradale del Paese è asfaltato.

SDA