Nuovi dettagli

Continua la fuga del detenuto e della guardia in Alabama

SDA

4.5.2022 - 19:28

L'evaso Casey Cole White e la guardia carceraria Vicky White.
Keystone

Continua la fuga della poliziotta e del detenuto scappati due giorni fa in Alabama, ed emergono nuovi dettagli sui rapporti tra i due: secondo le autorità lei lo avrebbe aiutato volontariamente a organizzare la sua evasione.

SDA

4.5.2022 - 19:28

Lo sceriffo della contea di Lauderdale Rick Singleton è convinto che tra Vicky White, vice direttrice del dipartimento penitenziario della contea, e Casey White, detenuto con l'accusa di omicidio, ci sia una relazione sentimentale.

I due, che hanno lo stesso cognome ma non sono imparentati, sono scomparsi venerdì mattina dopo che lei aveva detto che stava portando il detenuto in tribunale prima di recarsi dal medico perché non stava bene. In tribunale però i due non sono mai arrivati, così come lei non è mai arrivata alla sua visita.

Lo sceriffo ha detto che nei confronti dell'ufficiale penitenziario è stato emesso un mandato di arresto con l'accusa di aver permesso o facilitato la fuga di un detenuto. Secondo le autorità la relazione tra i due risale al 2020, quando Casey White, che stava già scontando una pena in una prigione di stato, è stato portato per la prima volta nella contea di Lauderdale per una citazione in giudizio.

«Per quanto ne sappiamo, quello è stato il primo contatto fisico che hanno avuto», ha detto Singleton, notando che la coppia ha continuato a comunicare dopo che lui è stato trasferito di nuovo in prigione. Lo sceriffo ha riferito che i due avevano una «relazione speciale» che è stata confermata, in parte, dagli altri detenuti, secondo cui l'uomo «riceveva cibo extra e privilegi che nessun altro aveva, e proveniva tutto da lei».

SDA