Misteri italiani

Emanuela Orlandi, si indaga su ossa trovate

ATS

31.10.2018 - 07:55

Un manifesto con la foto di Emanuela Orlandi affisso in una strada di Roma nel 2008.
Un manifesto con la foto di Emanuela Orlandi affisso in una strada di Roma nel 2008.
Source: Keystone

Ossa rinvenute in un palazzo del Vaticano, la Nunziatura apostolica a Roma, gettano una luce nuova su un caso che risale a 35 anni fa e che è rimasto irrisolto, uno dei grandi misteri italiani: la scomparsa di Emanuela Orlandi.

La figlia quindicenne di un commesso della Prefettura della casa pontificia scomparve il 22 giugno del 1983 e da allora non se ne è più saputo nulla.

Lunedì pomeriggio alcuni "frammenti di ossa umane"sono stati trovati in un locale annesso alla sede della Nunziatura apostolica di via Po, dal 1959 sede dell'ambasciata vaticana a Roma, dove erano in corso "alcuni lavori di ristrutturazione". Sul posto è subito intervenuta la Gendarmeria e dal Vaticano hanno informato del ritrovamento le autorità italiane "per le opportune indagini".

Non è la prima volta che ci si imbatte in ritrovamenti di questo tipo, ma agli investigatori il luogo e le circostanze fanno immediatamente venire in mente un nome. Anzi due. Quello di Emanuela Orlandi e quello di Mirella Gregori. Anche lei quindicenne, scomparsa da Roma il 7 maggio di quello stesso 1983, un mese e mezzo prima di Emanuela.

Il procuratore di Roma Pignatone ha delegato la polizia scientifica e la squadra mobile della questura di Roma di svolgere tutti gli accertamenti necessari - in particolare quelli del Dna, ma anche comparazioni riguardanti in modo specifico il cranio e i denti - per stabilire "età, sesso e data della morte". Non si esclude che le ossa siano di più di una persona, ma al momento non c'è alcuna certezza: neppure la notizia che le ossa potrebbero appartenere ad una donna viene ufficialmente confermato.

La Procura di Roma - che più volte ha aperto e chiuso fascicoli di indagine per sequestro di persona ed altri reati, in relazione alla scomparsa di Emanuela Orlandi - ora procede formalmente per omicidio. All'inchiesta viene dato carattere di massima urgenza, ma non è detto che i risultati degli accertamenti siano imminenti e comunque decisivi.

Il mondo a colpo d'occhio

Tornare alla home page

ATS