Pena sospesa per un legionario luganese

Swisstxt

25.9.2021 - 10:18

Immagine d'illustrazione
Archivio KEYSTONE

Un 35enne del Luganese che dal 2018 e al 2021 ha fatto parte della Legione straniera venerdì è stato condannato a una pena pecuniaria sospesa dal Tribunale militare per indebolimento della forza difensiva del paese.

Swisstxt

25.9.2021 - 10:18

Il sergente dell'esercito svizzero, come riferito dal Corriere del Ticino, ha spiegato ai giudici in grigioverde di essere entrato nel corpo d'élite francese per combattere il terrorismo e accumulare esperienza da mettere a disposizione della Svizzera.

Lasciati i paracadutisti basati in Corsica dopo tre anni durante i quali non ha partecipato a missioni all'estero, si è autodenunciato poco dopo essere tornato nella Confederazione.

Swisstxt