Pronto lancio sonda cinese per raccogliere rocce Luna

SDA

22.11.2020 - 12:31

La missione Chang'e-4 era stata un successo (immagine d'archivio del lancio).
SDA

È in programma per domani la partenza della sonda spaziale cinese Chang'e-5, che punta a raccogliere le prime rocce lunari dopo più di 40 anni, cioè dai tempi delle missioni statunitensi Apollo e di quelle robotiche del programma sovietico Luna.

La partenza della missione, guidata dall'Agenzia spaziale cinese Cnsa, base di Wenchang sull'isola di Hainan, ha l'obiettivo di raccogliere frammenti di roccia da una regione precedentemente inesplorata, della faccia della Luna rivolta verso la Terra, e riportarli in Cina.

Il lancio segue il successo del primo atterraggio di una sonda, Chang'e-4, sulla faccia nascosta della Luna, nel 2019.

Tornare alla home page