Soglio: «Florio vive» dedicato alla regina

ATS

8.10.2020 - 09:41

Michel Agnolo Florio visse a Soglio (GR), ma fu anche insegnante di italiano di Jane Gray, la regina d'Inghilterra che regnò per 9 giorni.
Source: Wikipedia

Le giornate «Florio vive», in programma a Soglio (Bregaglia, GR) nel mese di novembre, sono dedicate a Jane Grey, la regina d'Inghilterra e d'Irlanda che regnò per soli nove giorni. Il programma prevede conferenza, concerto, culto, pranzo e cabaret.

Il Progetto Florio trova la sua ispirazione nelle due personalità che vissero in parte a Soglio, ma che divennero famose soprattutto in Inghilterra a cavallo del 16° e del 17° secolo. Sono i due umanisti Michel Agnolo e John Florio. La rassegna culturale di quest'anno ruota attorno alla figura della regina d'Inghilterra, che fu incoronata in giovane età e che fu lasciata regnare soltanto per nove giorni.

Michel Agnolo Florio fu il suo insegnante di italiano e per lei creò un'apposita grammatica: «Regole et Institutioni della Lingua Thoscana.» Per motivi religiosi dovette poi lasciare l'Inghilterra e rifugiarsi come pastore protestante a Soglio.

Il programma «Florio vive» edizione 2020 prevede una conferenza su Jane Grey, un concerto con musiche dell'epoca, un culto protestante, un pranzo medievale e un cabaret del bregagliotto Luca Maurizio. Così ha comunicato ieri il direttore del progetto Patrik Giovanoli, invitando a consultare i dettagli all'indirizzo florio-soglio.ch.

Florio alias Shakespeare?

Michel Agnolo ed il figlio John Florio sono noti soprattutto per le loro attività di uomini di cultura alla corte d'Inghilterra. Vissero una parte della loro vita anche a Soglio, nei Grigioni, come esuli protestanti.

Il nome dei Florio è spesso citato tra i possibili autori delle opere di William Shakespeare, il grande drammaturgo inglese della cui vita si conosce molto poco.

Tornare alla home page

ATS