Thailandia

Turista svizzera uccisa a Phuket, arrestato un uomo

SDA

7.8.2021 - 15:00

Il caso ha sollevato profonda emozione in Thailandia.
Keystone

La polizia di Bangkok ha arrestato un cittadino thailandese con l'accusa di aver stuprato e ucciso la turista svizzera di 57 anni, trovata morta a Phuket alcuni giorni fa.

SDA

7.8.2021 - 15:00

Lo rende noto il vice comandante della polizia provinciale Nuntadech Yoinuan al Thai Pbs parlando di «prove evidenti» e dicendo che «il sospetto ha confessato».

La vittima era arrivata in Thailandia il 13 luglio grazie al programma Sandbox che permette ai turisti stranieri di entrare nel paese se completamente vaccinati contro il Covid-19 senza osservare un periodo di quarantena.

La donna è stata trovata morta nell'acqua, vicino a una cascata nel sud dell'isola. Il corpo, ritrovato da un residente nella zona, era coperto da un telo nero. Nelle vicinanze sono stati rinvenuti i suoi calzoncini, il suo cellulare e il suo passaporto.

SDA