Sanità

Usa: allarme obesità record, 40% adulti e 20% bambini

ATS

13.10.2017 - 16:45

NEW YORK

La crisi dell'obesità negli Stati Uniti è inarrestabile, e ha raggiunto livelli record.

Secondo un nuovo rapporto dei Centers for Disease Control, quasi il 40% degli adulti e il 20% degli adolescenti sono obesi, e in totale circa il 70% degli americani sono obesi o in sovrappeso.

Si tratta dei tassi più alti mai registrati negli Usa. "È difficile essere ottimisti a questo punto", ha detto il dottor Frank Hu, presidente del Dipartimento di Nutrizione presso la Harvard School of Public Health. "Il trend dell'obesità è aumentato costantemente sia nei bambini che negli adulti nonostante gli sforzi della sanità pubblica per migliorare l'alimentazione e l'attività fisica", ha precisato.

Oltre al consumo smodato di cibi spazzatura e allo stile di vita sedentario, un'altra possibile causa per l'aumento dei tassi di obesità potrebbe essere la privazione del sonno. Secondo l'Institute of Medicine, circa 50 milioni di americani soffrono di disturbi del sonno e 70 milioni di privazione del sonno.

Tornare alla home page

ATS