Sesso e cinema

Usa: un'altra donna rompe silenzio su molestie Ben Affleck

ATS

12.10.2017 - 13:32

LOS ANGELES

Un'altra donna rompe il silenzio sulle molestie sessuali subite da Ben Affleck: dopo l'attrice Hilarie Burton si è fatta avanti la truccatrice Annamarie Tendler che ha accusato l'attore americano di averla palpeggiata durante una festa per i Golden Globes tre anni fa.

Intanto, sulla scia delle accuse di Burton - riporta il quotidiano britannico Telegraph - la rete si è scatenata contro l'interprete di Batman, che ha ribattezzato 'Buttman' con un gioco di parole sul termine 'butt', ovvero 'culo'.

Affleck, che era stato accusato di molestie sessuali da Burton in un episodio risalente al 2003, si è già scusato pubblicamente con l'attrice ma non ha ancora risposto alle accuse della truccatrice.

Tornare alla home page

ATS