Proteste

Seggi aperti a Hong Kong, ma presidiati dalla polizia

ATS

23.11.2019 - 18:33

Le autorità temono violenze.
Source: KEYSTONE/EPA/JEON HEON-KYUN

Domani nei seggi elettorali di Hong Kong, dove si vota per eleggere i consigli distrettuali, ci sarà la polizia.

Lo ha dichiarato un alto funzionario del governo della Regione Amministrativa Speciale, precisando che si tratta di una presenza «importante per scoraggiare le interferenze e mantenere la legge e l'ordine».

«Dobbiamo assicurarci che ci sia abbastanza polizia presente per scoraggiare qualsiasi interferenza e anche per mantenere realmente la legge e l'ordine, la sicurezza del personale elettorale così come degli elettori e dei candidati», e non per «scoraggiare il voto», ha affermato il segretario responsabile dell'amministrazione, Matthew Cheung, in risposta a una domanda sulle prossime elezioni.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS