Assalto al Congresso, Donald Jr e i vip di Fox News scrissero a Meadows: «Trump li fermi»

SDA

14.12.2021 - 07:22

L'ex capo dello staff della Casa Bianca, Mark Meadows, accusato di oltraggio al Congresso
Keystone

Mark Meadows, l'ex capo dello staff della Casa Bianca di Donald Trump, ha ricevuto messaggini da Sean Hannity e Laura Ingraham di Fox e da Donald Trump Jr durante l'assalto al Congresso del 6 gennaio.

SDA

14.12.2021 - 07:22

Messaggini contenenti un appello a convincere l'allora presidente Usa a intervenire per placare la protesta.

«Serve un messaggio dallo Studio ovale. Le cose si sono spinte troppo oltre, sono sfuggite di mano», gli ha scritto Donald Jr chiedendogli di intervenire e convincere Trump a parlare alla nazione.

Messaggi dello stesso tenore sono arrivati da Hannity. «Puoi chiedergli di rilasciare una dichiarazione in cui chiede di lasciare il Congresso», ha scritto a Meadows il volto noto di Fox. «Tutto questo sta distruggendo la sua eredità e tutti noi», ha invece scritto Ingraham.

L'ex capo dello staff della Casa Bianca è accusato di oltraggio al Congresso statunitense dalla commissione di inchiesta che indaga sull'assalto del 6 gennaio.

La commissione raccomanda alla Camera al suo completo di incolpare formalmente Meadows per essersi rifiutato di collaborare e testimoniare. Se la Camera voterà oggi a favore dell'adozione della raccomandazione della commissione, la palla passerà poi al Dipartimento di Giustizia statunitense.

SDA