Anche 5 donne ticinesi a sostegno di «100 donne e mille altre»

SwissTXT / pab

8.11.2019 - 21:58

La locandina
USI

Monica Duca Widmer, Ilaria Espa, Sara Greco, Silvia Santini e Jeanne Mengis: sono cinque le rappresentanti dell’Università della Svizzera italiana scelte per «100 donne e mille altre».

Si tratta di una pubblicazione e di una campagna di comunicazione e sensibilizzazione che presentano i profili di 100 donne, dai 25 ai 72 anni, quale modello di ispirazione per le giovani generazioni, raccontando i loro percorsi di carriera atipici e dimostrando che tanto il talento quanto la leadership sono naturalmente anche al femminile.

«I modelli femminile sono ancora una minoranza»

Promossa dall’Università di Ginevra in collaborazione con l’USI e altre università e istituzioni svizzere e francesi, l’iniziativa è stata lanciata venerdì a Ginevra, presso la sede della Fédération des entreprises romandes.

Gloria Dagnino, responsabile pari opportunità USI, ai microfoni della RSI ha ricordato: «I modelli di ruolo femminile sono ancora una minoranza. Si tende a vedere sugli schermi e a legge ancora soprattutto le parole degli uomini».

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page