Pandemia

Quasi cento nuovi casi tra Ticino e Grigioni

Swisstxt

9.3.2021 - 11:04

Situazione relativamente stabile per quel che riguarda il numero dei pazienti in ospedale.
© Keystone - ATS / Ti-Press / Pablo Gianinazzi

Sono 93 i nuovi casi di Covid-19 confermati nei Grigioni e in Ticino, dove si registra una vittima. Relativamente stabile il numero dei pazienti ricoverati negli ospedali.

Swisstxt

9.3.2021 - 11:04

Nelle ultime 24 ore in Ticino sono stati registrati 67 nuovi casi positivi e un decesso legato al Covid-19, che portano a 28'442 i casi confermati e 962 i morti dall'inizio della pandemia.

Sono quattro le nuove persone ricoverate, così come quelle dimesse. In totale negli ospedali ticinesi ci sono 58 pazienti Covid, uno in meno di ieri, di cui 6 in cure intense e 5 sottoposti a respirazione artificiale.

Nelle case per anziani della Svizzera italiana continuano a non essere segnalate nuove infezioni. L’ultimo caso accertato tra gli ospiti risale al 7 febbraio e l'ultimo dei 383 decessi era stato comunicato il primo febbraio.

Grigioni, crescono i pazienti in cure intense

Sono 26 i nuovi contagi da coronavirus segnalati nei Grigioni, che portano a 10'858 le infezioni confermate, mentre il bilancio dei decessi legati al Covid-19 resta stabile a 175 morti.

Una persona in più risulta in ospedale, dove sono ricoverate in totale 12 persone. In aumento anche le persone in terapia intensiva, da 3 a 5, e quelle sottoposte a respirazione artificiale, da 2 a 4. Crescita anche dei casi attivi nel cantone, che sono ormai 173, 11 in più di quelli segnalati lunedì, e delle persone poste in quarantena, passate da 226 a 233.

Swisstxt