Aggressione alla Manor, la famiglia dell'autrice chiede «rispetto»

SwissTXT / pab

25.11.2020

L'aggressione è avvenuta martedì poco prima delle 14.00.
L'aggressione è avvenuta martedì poco prima delle 14.00.
Ti-Press

Il giorno dopo l'aggressione con un coltello compiuta da una 28enne svizzere martedì pomeriggio alla Manor di Lugano, si è espressa in un comunicato la famiglia della giovane autrice dell'attacco.

I famigliari della donna si dissociano fermamente da quanto accaduto ed esprimono la propria vicinanza e la propria solidarietà ai parenti delle vittime, si legge nella nota.

La famiglia si rivolge in seguito agli organi d'informazione «chiedendo rispetto» e sottolineando di non essere a conoscenza di elementi al di fuori di quelli comunicati durante la conferenza stampa di martedì sera. I famigliari non intendono inoltre fornire «dettagli personali sulla 28enne».

Tornare alla home page