Violenza domestica

Arzo, sei anni e mezzo per tentato omicidio

Swisstxt / Red

6.12.2022 - 18:50

Pena da scontare per il 37enne
Pena da scontare per il 37enne
Tipress

Quello avvenuto ad Arzo l'11 aprile 2019 fu un tentato omicidio.

Swisstxt / Red

6.12.2022 - 18:50

La Corte di appello e di revisione penale (CARP) ha condannato a 6 anni e 6 mesi di carcere il 37enne che cercò di soffocare la moglie nel salotto di casa. La condanna si lega a questo e ad altri episodi, ricorda la RSI.

La CARP ha seguito le indicazioni del Tribunale federale che, nelle scorse settimane, aveva accolto un ricorso presentato dalla procura.

La ricostruzione dei fatti

I due erano a casa, in salotto, quando lui ha stretto con l'avambraccio il collo della moglie, fino a che non è svenuta. Ha poi continuato a infierire sulla compagna, prendendola a calci. Per la Corte delle Assise Criminali si era trattato di tentato omicidio per dolo eventuale.

Lo scorso maggio, proprio in appello, l'uomo era stato prosciolto dal reato e la pena di primo grado ridotta a 3 anni e 6 mesi.

La nuova sentenza si basa sul verdetto del Tribunale federale. L'uomo liberò la stretta al collo quando la vittima era già priva di sensi. Non era più in grado – hanno spiegato i giudici di Mon Repos – di controllare il rischio dello strangolamento.

Swisstxt / Red